About R-IoT

 Il progetto R-IoT

R-IoT è un gioco di parole che indica il Retail Internet of Things, o meglio indica come l’Internet delle cose stia sempre più modificando il nostro modo di acquistare.
Il progetto R-IoT nasce come approfondimento all’interno del corso di Strumenti ed Applicazioni Web del tenuto presso l’Università di Milano Bicocca dal professor G.Vizzari. Le motivazioni che ci hanno spinto a scegliere la digitalizzazione del campo retail possono essere:

  • la necessità sempre maggiore di integrare business online e fisico
  • il crescente interesse per le tecnologie mobili sempre più pervasive
  • l’inconfutabile prova che prodotti o esperienze reali non possano essere sostituite radicalmente dal mondo digitale.

R-IoT presenta esperienze reali di soluzioni che creano un ponte tra digitale e reale, esperienze che rendono l’Internet delle Cose tangibile e reale.

Case studies, informazioni curiose e ricerche interessanti saranno oggetto di questo blog.

Inoltre, in fondo alla pagina o nella sezione APPROFONDIMENTI potrete trovare la nostra presentazione ed altri spunti su questo argomento in continua evoluzione.

 

 

Autori

Roberto Spreggiaro
Communication & Design
Amante del buon cinema, delle bibite zuccherate e dei libri di Turtledove. Nonostante sia laureato in Psicologia non è in grado di leggere nella mente delle persone, nè desidera farlo. Il suo sogno nel cassetto è imparare ad essere produttivo anche senza un vasetto di nutella nei paraggi.
Maristella De Paoli
Communication & Translate
Appassionata di parole, si diverte nel reinventarsi sempre. Dopo una laurea in Scienze della Comunicazione, si ritrova a "litigare" con la tecnologia finchè si iscrive alla facoltà di Teorie e Tecnologie della Comunicazione in Bicocca. Ama scrivere, mangiare caramelle, acquistare vestiti di altre epoche e lamentarsi, sempre con il sorriso.
Domenico Monaco
Developer & Design
Essere Umano che fa "cose di Computer", laureato in Scienze Informatiche con un tentativo mediocre di Ingegneria Informatica. Interessato al graphic design, interazione uomo-macchina, user experience ed interfacce utente. Appassionato di scienza, ciclismo e fotografia. Toglietemi tutto, ma non il caffè e le mie endorfine. Dimenticavo: #terrone.