Esperienza d’acquisto Aumentata di Fiat Chrysler Automobiles e Accenture con Goolge Project Tango

Fiat Chrysler Automobiles (FCA) ha presentato al Mobile World Congress di Barcellona un prototipo di applicazione di Realtà Aumentata dedicata alla vendita di automobili (Esperienza d’acquisto Aumentata), progettato e realizzato da Accenture Digital utilizzando Project Tango di Google. Applicazione di FCA che è una delle primissime realizzazioni reali e business di Project Tango di Google.

Tango project Google FCA Accenture

Tango project Google FCA Accenture

Il prototipo testimonia come la realtà aumentata unita alle tecnologie mobili possa rivoluzionare l’esperienza d’acquisto dei consumatori che sono ora in grado di visionare e interagire con una rappresentazione virtuale a grandezza naturale del prodotto che stanno per acquistare, oggi chiamata anche esperienza d’acquisto aumentata.

Il primo dispositivo Project Tango commerciale sarà disponibile nell’estate 2016 realizzato da Lenovo.

Quelli di hwupgrade sono riusciti ad avere una demo della tecnologia, direttamente dalla voce di Matteo Aliberti, il Responsabile Digital Innovation di Accenture Interactive.

Come lo stesso Matteo Aliberti dichiara nell’intervista

L’auto viene posizionata virtualmente e di fronte all’utente, ma in perfetta interazione con lo spazio reale: se ad esempio usassimo il tablet davanti al nostro garage potremmo verificare, prima dell’acquisto, come e se l’auto può essere posizionata nel box. La macchina è fissa nello spazio: se ci allontaniamo la vediamo più piccola, se ci avviciniamo possiamo apprezzarne i particolari.

Inoltre è possibile visitare completamente l’interno, sempre avendo come sfondo lo spazio reale che ci circonda, con le persone attorno a noi visibili attraverso la portiera aperta, ma anche in trasparenza attraverso parabrezza, finestrini e lunotto. La precisione è davvero elevata ed è possibile cogliere anche la texture dei sedili e degli interni, con la sensazione di porteli quasi toccare. Ci ha colpito la fluidità dell’app (sviluppata su Unity), davvero già pronta per creare uno showroom in realtà aumentata nei concessionari e, poi, anche direttamente a casa degli utentiquando i terminali basati su Project Tango saranno acquistabili dagli utenti finali. Che altro dire? Vi lasciamo direttamente al nostro video in presa diretta della dimostrazione della tecnologia, non perdetevelo!

 

Essere Umano che fa “cose di Computer”, laureato in Scienze Informatiche con un tentativo mediocre di Ingegneria Informatica. Interessato al graphic design, interazione uomo-macchina, user experience ed interfacce utente. Appassionato di scienza, ciclismo e fotografia. Toglietemi tutto, ma non il caffè e le mie endorfine. Dimenticavo: #terrone.

Articoli correlati